you are here:

Come aiutarci

5x1000_150x150

presentazione libro
Presentazione Libro "L'invisibile"
                      Linvisibile 500x375
 
Venerdì
24 FEBBRAIO 2017 
alle ORE 18
presso il Chiostrino /Artificio di Piazzolo Terragni, 4 - Como ( vicino a Piazza San Fedele)
presento il mio ultimo libro e Arnaldo/Agorà il suo CD
L'INVISIBILE
 
"L'Invisibile".
Sei anni di esperienze, emozioni, passioni.
Mi accorgo che in questo periodo sto nuotando nel liquido amniotico della placenta di Terra Madre.
Regredisco ad uno stato primordiale dove le sensazioni sono moltiplicate dai miei anni.
Ho vissuto in questo ultimo anno questi stati nascenti dettati dal mio tempo.
L'ingresso al Paradiso di una Pieve.
L'essere avvolto dal bene delle mie radici.
Il devoto ringraziamento al mio angelo custode per un suo aiuto.
Il camminare tra filari di vigne su sentieri polverosi e di pace.
Amare lei e la sua acqua.
Volare verso la linea obliqua di un orizzonte scheggiato dal sole.
Assaporare i legami mai spezzati nella semplicità, complice e duratura.
E una nascita che odora di carta e di pensieri. La pubblicazione del mio libro L'Invisibile,
che tenta di portare alla luce l'invisibilità della povertà, del mistero della vita,
della ricerca di azione per sconfiggere l'accettazione passiva della miseria.
Ne parlerò con Claudio Negro, mio amico degli anni settanta e già Segretario Regionale della UIL-Lombardia.
 
Se ci sarai mi farà veramente piacere.
Maurizio
 
 

Puoi richiedere il libro, che ti sarà spedito con un supplemento di 5 euro (quindi minimo 20 euro) scrivendo a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o

Associazione Punto a Capo - Via Solferino, 2 – 22060 Cabiate (Co)

mettendo il tuo recapito e numero telefonico e facendo riferimento al bonifico dell’importo minimo sopracitato che hai effettuato. Te lo invieremo in modo sollecito.

Associazione Punto a Capo

Banca Prossima

Piazza Paolo Ferrari, 10 – Milano

Conto corrente n. 05000/1000/72498

Iban IT90 O033 5901 6001 0000 0072 498

( leggi IT90 O di Otranto e poi zero seguito da 33 ecc.)

Grazie per l’attenzione.

Maurizio Cazzaniga

 
Cabiate informa

 

Il 15 ottobre 2010 presentato alla Biblioteca Civica di Cabiate  il libro di Maurizio Cazzaniga “Altrove”.

La sua esperienza nella cooperazione internazionale in Argentina dal 2004 è stata raccontata nel libro “Altrove” , simbiosi tra diario e autobiografia, dal Presidente dell’Associazione “Punto a Capo” di Cabiate.

“Altrove. Argentina. Dove non sei nato. Dove immigrati hanno messo radici e mai dimenticato le madri.”

Con queste parole inizia il libro che raccoglie le e-mail che l’autore ha inviato in questi suoi lunghi periodi di permanenza a Posadas, 1200 km. a nord di Buenos Aires, al confine con il Paraguay, per concretizzare un progetto nella “Escuela Don Bosco” che  sarà finalizzato nel primo semestre del 2012.
Alfabetizzazione per adulti, educazione allo sport, sostegno scolastico, aula di informatica, igiene dentale, corsi di inglese e musica, costruzione di tre aule, muro di cinta della scuola e di campetto in cemento per basket/pallavolo. Questi sono i contenuti principali del progetto che ha il sostegno finanziario anche della Conferenza Episcopale Italiana.
Ma il libro è anche un “viaggio” nella coscienza, nei ricordi, nella memoria. In quello che l’ipocrisia alla volte cerca di nascondere, indagando e approfondendo le motivazione dei disagi di chi non possiede il minimo necessario per vivere.

Tutto il ricavato della vendita del libro sarà destinato al progetto in corso e lo puoi acquistare presso la Rivendita Giornali di Molteni Mariella -Via Buozzi 37 Cabiate (Loc. Porada)  o effettuando un contributo di minimo 10 euro sul c.c. Iban IT90 O033 5901 6001 0000 0072 498
( leggi IT90 O di Otranto e poi zero seguito da 33 ecc.)e richiedendo il libro

a questa e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o a questo indirizzo: Associazione Punto a Capo-Via Solferino, 2 Cabiate.

 
Presentazione Libro "Altrove"

 

                               copertina_libro_150x150                               copertina_libro_dietro_150x148

 

Echi di " Altrove " nella serata di presentazione del mio libro dove Gabriele, acuto relatore, 

gli ha conferito ancora più valore sviscerando in modo profondo le motivazioni della sua pubblicazione.

Ogni individuo scelga lo scaffale della Biblioteca dove riporlo.

Viaggio, volontariato, diario, società, autobiografia.

 

Foto reali, con scarsi pixel, che riproducono la realtà. Anche se attutita.

Come se Don Abbondio, Caronte, Leon Blum, Meursault, Antinoo e Plotina

possedessero ora volto braccia occhi.

Pentaprisma reflex che rifletteva imprimendo il visivo con la Canon FTB.

Ora con la Olympus digitale nulla è mutato.

Si altera la cruda verità che non smarrisce la sua essenza.

Le nubi nere di Sky Island in Scozia nel 1988 e le pupille di Koisè

testimoniano il vissuto. Come le fisionomie incas degli abitanti di San Antonio de los Cobres o

la cima affilata del Cerro Torre senza nubi.

Non saremo mai turisti.

Con le vie del Volontario che si spandono nei suoi vari filoni. Malati terminali, tossicodipendenti,

carcerati, anziani, malati. Sono infinite.

 

Le tue parole, caro Gabriele, ridanno spinta vitale all'ultima riga della mia frase:

"Ed oggi ho un motivo in più per continuare".

Gracias.

 

Suoni di un arioso "Viaggio". Quello degli Agorà. Con un Cd che mi accompagnerà

nella mia trasvolata del prossimo sabato per raggiungere per l'ottava volta Posadas e

che riflette le sensibilità di Arnaldo e la sua genialità musicale.

 

Oltre al progetto, nucleo centrale delle mie attenzioni, da rivitalizzare e controllare

soprattutto per la parte dell'alfabetizzazione per adulti, ho due, anzi tre, specifiche azioni

che devo realizzare in questa occasione in Argentina.

 

Cercare Sole Irina, mai più vista, la bambina che inconsapevolmente mi ha donato la rappresentativa copertina

di "Altrove". Un disegno non mediato dalla tecnica archetipi educazione anni.

Un significato intrinseco nel suo non sorriso, con le gocce che entrano nella sua casa.

La spontaneità che noi adulti perdiamo in una sofisticazione troppo costruita.

Cercherò di verificare le sue condizioni di vita. Le sue necessità. E se possibile l'aiuteremo.

 

Girare un film-documentario su Ines, la signora cinquantenne che ha imparato a leggere e scrivere e che

ogni mese raggiunge i suoi fratelli a trecento chilometri per insegnare loro la bellezza del sapere.

Sarà un compito difficile. Ho scritto la scenografia. Mai mi sono cimentato nel ruolo di pseudo-regista.

Ci proverò.

 

Ritrovare dopo sei anni Noemi e Abrian, di cui sono padrino. Dove sono?? Cosa fanno???

 

Il partire ha le sue bellezze e contrarietà. In quelle contraddizioni che sorgono nel decidere.

Ma comunque sempre grazie a chi sa.

 

Vi aggiornerò da Posadas.

 

Maurizio

 


Punto a Capo -Via Solferino 2 -22060 Cabiate (CO)

Mail : puntoac@hotmail.it